UMBRIA JAZZ

Settembre 2019

12 settembre 2019

4,0 2 x
JAZZ - Sul palco del Festival di Umbria Jazz, edizione 1992, la pianista Eliane Elias coniuga con maestria jazz e spirito brasiliano. Alla musicista brasiliana viene riconosciuto il merito, come pianista e compositrice, di aver gettato un ponte fra il mondo musicale brasiliano e quello nordamericano. - 1992 ITA

10 settembre 2019

4,0 1 x
Nel 1997, quasi per caso, si incontrarono due virtuosi di razza, il pianista Michel Camilo e il chitarrista Tomatito. Ne venne fuori un disco intitolato "Spain". Il successo fu tale che l'incontro da occasionale diventa stabile, ed i due si ripropongono a quattro anni di distanza, nel 2001 al Festival di Umbria Jazz.
Agosto 2019

27 ottobre 2016

3,0 3 x
Bobby McFerrin, improvvisatore vocale e stimato interprete jazz, sul palco del Festival Umbria Jazz, edizione 1992.
Settembre 2018

13 novembre 2016

3,0 6 x
Umbria Jazz 1998, Teatro del Pavone: di Brad Mehladau impressionano il fraseggio libero e il suono terso, non meno della sua lucidità di compositore. Dietro la sua musica si intravede l'ombra di Bill Evans, che del resto Brad riconosce fra i suoi ispiratori.
Agosto 2018

6 giugno 2018

3,0 12 x
Un grande ritorno saluta il ventennale di Umbria Jazz: dopo sedici anni si ricostituisce appositamente per il festival di Umbria Jazz il PERIGEO, il più importante e famoso gruppo elettrico del jazz italiano. Per i più giovani la musica del Perigeo sarà una scoperta, per i jazz fan più maturi sarà un tuffo nel passato.

28 marzo 2018

3,0 1 x
Brio, romanticismo, genio: il piccolo, grande Michel Petrucciani ha saputo incarnare lo spirito del jazz come pochi altri musicisti. Dagli archivi di Umbria Jazz, un indimenticabile concerto.

17 maggio 2018

3,0 0 x
Dagli archivi del Festival Umbria Jazz, edizione 2001, i due più importanti trombettisti italiani assieme per onorare uno dei loro maestri, Miles Davis, ad un decennio dalla morte.
Luglio 2018

26 ottobre 2016

4,0 1 x
Dagli archivi del Festival Umbria Jazz, edizione 2001, la regina del vocalismo jazz, Rachelle Ferrell. Difficile non lasciarsi conquistare dall'arte vocale di Rachelle dal timbro fresco e cristallino, dal virtuosismo estremo, dalla straordinaria capacità di spaziare tra i registri più vari.

18 novembre 2016

3,0 1 x
Un artista di culto, un riferimento morale per chi ritiene che dal jazz non debba restare fuori l'impegno sociale inteso nel senso più nobile del termine. Charlie Haden suonatore di contrabbasso occupa un posto di rilievo nel jazz moderno.
Giugno 2018

17 novembre 2016

4,0 10 x
Salvo pochi cambiamenti, si tratta dell'orchestra (incluso John Surman ospite speciale) con Gil alle tastiere prima della sua scomparsa nel 1988. Il ricordo vola indietro nel tempo, a quella formazione leggendaria che incantava per equilibrio e architettura. Formazione: Lew Solof Tromba, Miles Evans Tromba, Dave Barge
Archivio
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Visualizza dettagli.