Una Giovinezza Enormemente Giovane

2018

20 ottobre 2018

3,0 5 x
Antonio Calenda dirige Roberto Herlitzka, nello scarno e lucido spirito di Pier Paolo Pasolini, in questo spettacolo ispirato agli scritti del poeta, composto da Gianni Borgna. Il monologo di Pasolini, solo di fronte al proprio cadavere, oscilla tra memoria personale, invettiva giornalistica e divinazione profetica.
Archivio
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Visualizza dettagli.