Wild Italy

Dicembre 2017

5 gennaio 2017

4,0 2 x
L'invasione delle specie animali e vegetali aliene, quelle che vengono cioè da zone molto distanti e che l'uomo, volutamente o inavvertitamente, ha introdotto in altre zone. Dalla lotta fra gamberi killer e gamberi autoctoni, all'espansione dell'ailanto, alla vespa del castagno, ai pappagalli, alle testuggini.

4 gennaio 2017

4,0 2 x
Il ritorno alla vita selvatica degli animali domestici, dalle capre di Montecristo, ai cani randagi dell'Appennino, ai gatti rinselvatichiti delle piccole isole, ai colombi dei centri storici, ai maiali/cinghiali del Supramonte. Un esercito di centinaia di migliaia di animali sfuggiti al controllo del'uomo.

3 gennaio 2017

4,0 2 x
Gli uomini nell'abbandonare molte zone collinari e montane, spesso a causa di fenomeni di dissesto idrogeologico, lasciano dietro di sè edifici in rovina, castelli e intere città che poco a poco sono invase dalla vegetazione e diventano la dimora di un insospettabile numero di specie animali e vegetali.

2 gennaio 2017

3,0 2 x
Un territorio di vulcani, che ospita quello più famoso del mondo (il Vesuvio) e quello più alto d'Europa (l'Etna), Cosa avviene della vita animale e vegetale sulle colate laviche, come si forma la nuova vita e soprattutto cosa avviene quando i crateri orma spenti si colmano d'acqua.

1 gennaio 2017

3,0 2 x
Dedicato alla continua opera di trasformazione del paesaggio ad opera dell'acqua, sia nelle cavità carsiche che nei sistemi fluviali del Mezzogiorno (gravine, forre) con descrizione della particolarissima fauna e flora delle formazione calcaree.

31 dicembre 2016

3,0 2 x
A seguito dello spopolamento delle aree montane, in cinquanta anni la superficie forestale dell'Italia è aumentata quasi del 10 per cento. Cosa comporta questo fenomeno in termini di ecologia, biodiversità, espansione dei grandi animali nella regione alpina, che torna a popolarsi della grande fauna.

30 dicembre 2016

3,0 3 x
Grazie a progetti di reintroduzione, ma anche a fenomeni di espansione spontanei, si assiste in questi anni al ritorno di molte specie di uccelli considerate estinte, come il mitico gipeto o l'ibis eremita, e alla spettacolare diffusione di comportamenti "sinantropici" che portano gli aironi a fare il nido nelle città.

27 ottobre 2016

4,0 3 x
Da dove le onde si frangono sugli scogli, mettendo a dura prova la resistenza di ogni creatura, ai più nascosti recessi sottomarini, i mari italiani sono la culla di un insospettabile numero di organismi. Ma per quanto tempo ancora?

13 febbraio 2017

3,0 3 x
Dai Balcani e dall'Asia Centrale cicogne, aquile e falchi attraversano il mare per toccare terra nelle Tremiti e nel Gargano. Miliardi di uccelli si riposano qui prima di proseguire il loro viaggio attraverso il Mediterraneo.
Novembre 2017

26 ottobre 2016

3,0 5 x
Un tempo le isole dell'arcipelago toscano erano le vette di un antico continente che ora non c'è più. Oggi queste isole di granito testimoniano, con la loro flora e la loro fauna, l'esistenza dell'antica Tirrenide.
Archivio
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Visualizza dettagli.